Si lanciano da un ponte per sfuggire alla Polizia

Un furgone rubato è stato bloccato dalla polizia. Gli occupanti per darsi alla fuga si sono lanciati da un ponte

polizia notte

La Polizia di Stato di Luino ha fermato ieri sera un furgone che, in transito a Casalzuigno, è stato segnalato dalle telecamere della Polizia Locale del Medio Verbano come mezzo rubato lo scorso 6 aprile in una ditta di Cologno Monzese. Arrivato l’allarme, due sono state le pattuglie della Polizia di Stato che, percorrendo la Strada Statale 394 e la strada del “Cucco”, quella che collega Luino a Mesenzana, hanno intercettato nei pressi della rotonda che porta sul Ponte del Brich il veicolo rubato.

Dopo un breve inseguimento il furgone rubato, un Volkswagen Crafter bianco, è stato fermato sul ponte dove vi sono i semafori tra Germignaga e Luino. Gli Agenti hanno tentato di bloccare i malviventi, entrambi giovani e con lineamenti dell’est, che nonostante l’elevata altezza si sono lanciati dalla ringhiera del ponte. Tutti e due sono riusciti a fuggire facendo perdere le loro tracce, nonostante le ricerche protrattesi a lungo della Polizia di Stato, coadiuvata anche dai Carabinieri della Compagnia di Luino e dalla Guardia di Finanza del Comando di Luino. È stato successivamente ritrovato tra i cespugli solo un giubbotto catarifrangente che uno dei due indossava al momento del fermo.

All’interno del furgone, invece, è stata rinvenuta una mazza, di cinque chilogrammi circa, che probabilmente sarebbe servite ai malviventi per spaccare qualche vetrina di qualche attività commerciale luinese. Il furgone verrà quanto prima restituito al legittimo proprietario, una ditta brianzola, mentre la Polizia sta indagando per identificare i due malviventi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 11 Aprile 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.