Striscione tagliato, la Lega: “E’ stato un atto di vandalismo”

A dirlo, il commissario della Lega Andrea Gambini: “La nostra sede colpita dai vandali. Già sporta denuncia”

Lega Nord senza Nord

«Questa notte la sezione della Lega di Varese ha subito un’effrazione da parte di ignoti, i quali hanno poi vandalizzato le bandiere esposte sul balcone della sede» Ha risposto così Andrea Gambini, Commissario della Sezione della Lega di Varese ai fatti mostrati dalle foto dello striscione nella sede storica della Lega di Varese, in piazza Podestà.

Galleria fotografica

Lega Nord senza Nord 3 di 3

Una sforbiciata, e la Lega perde il “Nord”

«Ho provveduto immediatamente a sporgere denuncia, spero che i responsabili siano presto individuati- ha proseguito Gambini – Non c’è molto da commentare su un gesto che evidenzia solo la stupidità di chi l’ha commesso. I militanti di Varese sono uniti e carichi, pronti ad affrontare le prossime sfide a livello locale, nazionale ed europeo. Tutti riconoscenti al nostro leader Matteo Salvini per la forza e la capacità con cui guida il partito».

 

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Lega Nord senza Nord 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore