La Rocca di Moia vince con oltre il 90%

I residenti premiano l’attaccamento al territorio. Una sorpresa tra le new entry della politica locale

2 giugno 2016 i sindaci varesini alla sfilata

Turismo e natura, attenzione agli anziani e sviluppo locale. La ricetta di Cesare Moia puntata molto sulla protezione delle tradizioni locali è piaciuta ai residenti del piccolo borgo del campo dei Fiori che hanno premiato la lista “La Rocca” con un pieno di voti, 429 che tradotto in percentuale fa il 90,89 contro i 43 della “Nuova Orino” che si ferma al 9,11%.

Fra le novità, a fare il pieno di preferenze è stato Federico Raos, dirigente dell’Università dell’Insubria di Varese trasferitosi in paese da alcuni anni che col suo nome scritto 22 volte sulle schede viene incoronato come “mister preferenza”: un ottimo risultato per una new entry della politica locale.

Ecco il nuovo consiglio comunale.
Maggioranza,”Lista La Rocca” (429 voti):sindaco Cesare Moia. Consiglieri: Raffaella Meroni, Massimiliano Arosio, Giorgia Bagatin, Massimiliano Marco Bressan, Luana Pirola, Federico Raos,Luigi Sperati.
Minoranza, Lista Nuova Orino (voti 43): Alessandra Santamaria, Graziano Mario Covati, Alex Lenzi.

LA PAGINA DELLO SPECIALE ELETTORALE DEDICATA A ORINO

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore