La “strada dei frontalieri” apre il 17 maggio

Si sono conclusi in questi giorni i lavori per la realizzazione del collegamento stradale del Baranzello,  la cosiddetta "strada di frontalieri". Venerdì 17 maggio l'inaugurazione

Arcisate - La strada dei frontalieri

Una buona notizia per i frontalieri che si recano al lavoro in auto dalla Valceresio e per i cittadini della frazione arcisatese di Brenno Useria.

Si sono finalmente conclusi in questi giorni i lavori per la realizzazione del collegamento stradale del Baranzello,  la cosiddetta “strada di frontalieri”, che permetterà a chi è diretto verso il confine con la Svizzera, e in particolare verso il valico del Gaggiolo, di evitare l’attraversamento della frazione di Brenno Useria e di passare nel piccolo centro abitato e davanti alle scuole.

Il nuovo tratto di strada, che mette in collegamento la tangenziale Arcisate-Bisuschio con la strada della Bevera, permetterà dunque una viabilità più fluida per gli automobilisti, soprattutto nelle ore di punta, e di risolvere un serio problema di sicurezza per la frazione di Brenno Useria.

L’opera, realizzata da Rfi nell’ambito delle opere di compensazione per la realizzazione della Ferrovia Arcisate Stabio, ha avuto un iter travagliato, con i cantieri fermi per diversi mesi nel 2018 in attesa delle necessarie autorizzazioni, ma ora è stata fissata da data del taglio del nastro.

Una breve cerimonia si terrà venerdì 17 maggio, alle 11, con la presenza del sindaco Angelo Pierobon, dei consiglieri comunali e di rappresentanti di Rfi, poi la strada sarà aperta e percorribile.

di
Pubblicato il 10 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore