Licata resta al suo posto: “Andiamo avanti a lavorare”

La lista guidata dalla giovane Mara Rossi non riesce a battere il sindaco. Eletto anche Fabrizio Maroni, il figlio di Roberto Maroni che ha preso 51 preferenze

Elezioni 2019

Giuseppe Licata è riconfermato sindaco di Lozza. “Comunità e Comune Uniti per Lozza” di Licata ha battuto la lista della Lega capitanata da Mara Rossi: 524 i voti presi da Licata contro i 226 della Rossi.

“È stato un ribaltone rispetto alle europee – ha commentato Licata- Abbiamo lavorato bene e l’elettore ha saputo ben pesare i diversi ambiti e ci ha premiato. Questo risultato lo dedico a chi ha lavorato con me in questi anni; ringrazio tutto il mio gruppo per il sostegno e soprattutto Francesca mia moglie che mi ha supportato in questi anni. Cercherò di ultimare i progetti cominciati e lavoreremo sulla scia di quel che abbiamo fatto fino ad ora”.

Eletto anche Fabrizio Maroni, il figlio di Roberto Maroni che ha preso 51 preferenze.

Lo speciale elettorale di Lozza

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 maggio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore