Asfaltature, prosegue il piano a Giubiano

Cantieri aperti in piazza Biroldi e nelle vie San Giusto e Cadore. Nei prossimi giorni verranno comunicate le fasi 2 e 3

Asfaltature: dopo le proteste il consuntivo

Prosegue il piano asfaltature voluto dal Comune di Varese. Da questa mattina i cantieri stanno interessando piazza Biroldi, a pochi passi dalla chiesa di Giubiano e dall’ospedale Del Ponte, e le vie San Giusto e Cadore. Dopo una breve sospensione legata al maltempo e al coordinamento con gli interventi di Enel e di Open Fiber, i tecnici sono oggi impegnati nei lavori di fresatura del vecchio asfalto e nella sistemazione dei tombini sporgenti; nei prossimi giorni, invece, verranno fatte le nuove gettate.

Quelli in atto a Giubiano sono i primi cantieri dopo l’approvazione, lunedì sera in Consiglio comunale, della variazione di bilancio che ha destinato proprio alle asfaltature oltre due milioni di euro. Il piano proseguirà quindi per tutta l’estate, con l’intensificazione dei lavori proprio nei mesi delle ferie; un modo per minimizzare i disagi e per consegnare alla città strade nuove alla riapertura delle scuole.

“Proseguiamo il piano straordinario di asfaltatura – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Civati – che risolverà molte criticità segnalate dai cittadini. Inoltre, mentre siamo operativi sulla fase 1 del piano, stiamo già definendo le successive tappe: la numero 2 e la numero 3, infatti, verranno comunicate nei prossimi giorni e interesseranno soprattutto le strade dei quartieri”.

Sempre a Giubiano, a fine mese, verrà riasfaltata via Maspero dal ponte della ferrovia a via Cimone.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.