Rapina al ristorante con sequestro

È successo nella tarda serata di lunedì in via Cavour. C'è stato anche un principio d'incendio

Roberto Morandi

Rapina con sequestro a Castronno.

Galleria fotografica

Rapina Castronno ristorante 4 di 9

È accaduto nel ristorante di via Cavour, appena sotto al centro del paese. Intorno alle undici e mezza di sera due persone coperte in volto sono entrate nel locale e hanno costretto il gestore del locale a consegnare l’incasso (circa 600 euro, quantificano le forze dell’ordine).

Il cuoco se n’era appena andato e il conduttore del ristorante era rimasto solo: i due rapinatori l’hanno portato in un locale interrato e l’hanno legato per un braccio, con delle fascette in plastica, a una struttura in ferro.

Quando i carabinieri sono intervenuti, allertati da un vicino, hanno trovato anche fumo che scaturiva da alcune fiamme nel locale. È da verificare che le fiamme siano dolose: potrebbe trattarsi di un incendio accidentale, innescatosi quando nella foga si sono rovesciate alcune candele. All’esterno del locale sono rimaste anche alcune monetine, perse durante la fuga.

Roberto Morandi
Il locale dove è stato rinchiuso il gestore del ristorante

Sull’episodio stanno indagando ora i carabinieri della Compagnia di Saronno, competenti per territorio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 giugno 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rapina Castronno ristorante 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore