Fuori dal bar c’è la dose di coca ad attendere

I due telefoni del pusher non smettevano mai di suonare: il pusher consegnava a bordo della sua Citroen

volante Polizia auto generica Busto commissariato

Spacciava coca nei dintorni di un bar di Olgiate Olona. Per questo, dopo il ritrovamento dello stupefacente, è stato denunciato per detenzione e spaccio un 32enne marocchino.

L’indagine è del Commissariato di Busto Arsizio: gli agenti dell’investigativa avevano scoperto che l’uomo si muoveva a bordo di una Citroen e che il punto d’incontro erano appunto i dintorni di un locale a Olgiate.

Mercoledì pomeriggio, intorno alle 17, gli agenti appostati in zona hanno visto arrivare l’auto segnalata. Lo spacciatore ha fatto salire in auto un cliente, uscito proprio dal bar: insieme si sono allontanati di qualche centinaio di metri (per lo scambio) e poi sono tornati indietro dopo pochi minuti.

Gli agenti hanno fermato il cliente, trovandolo in possesso di una dose di coca e hanno atteso il ritorno del pusher, convinti che. – secondo prassi notata precedentemente – sarebbe tornato indietro per altre “consegne”. Un paio d’ore dopo il 32enne si è effettivamente presentato di nuovo nella zona del bar. A questo punto è scattata la perquisizione del veicolo: nei poggiatesta dell’auto gli agenti hanno trovato due tubetti di medicinali, con altre cinque dosi di coca pronte per essere vendute.

L’uomo, che viveva proprio a Olgiate Olona, aveva 500 euro in contanti. Considerati proventi di spaccio, tenuto conto anche che il 32 enne non aveva altre fonti di reddito, essendo disoccupato. Sui suoi due telefoni, nel frattempo, continuavano ad arrivare chiamate dai clienti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore