Divertimento a tutto sport e qualche precauzione

In estate anche i bambini praticano e sperimentano più sport all'aria aperta: scarpe, tempi, accortezze e supporti per giocare ovunque, in tutta sicurezza

Generico 2018

Tempo d’estate e voglia di sport, per gli adulti e anche per i bambini che in questa stagione passano più tempo all’aria aperta a giocare e fare sport, sia quelli praticati tutto l’anno sia altri nuovi, proposti magari dagli amichetti o dagli animatori dei centri estivi o in vacanza. Tante occasioni in più per divertirsi in cui però può anche capitare di farsi male.
Ecco allora qualche utile precauzione per evitare incidenti prevedibili e conseguenti corse al pronto soccorso nel bel mezzo della vacanza.

REGOLE BASE
In linea generale tutte le attività sportive devono essere precedute da un breve riscaldamento e seguite da attività di defaticamento muscolare. Questo per prevenire contratture, stiramenti o dolori muscolari diffusi.

SPORT DI SQUADRA
La partita di calcetto, due tiri al canestro o un match di beach volley: niente di più divertente, ma attenzione alle dita! Quelle dei piedi se si gioca a calcio in spiaggia o comunque scalzi (sconsigliato il “calcio saponato”) e le dita delle mani per pallavolo o basket: fasciare le nocche con dei cerotti, soprattutto per adolescenti e preadolescenti, può prevenire traumi distorsivi o micro fratture.

TUTTI IN BICI
L’estate è la stagione giusta per montare in bicicletta, che i più grandicelli sperimentano come vero e proprio mezzo di trasporto. Fare attenzione in questo caso a regolare il manubrio in modo da non stare troppo piegati in avanti e che l’altezza del sellino consenta alla gamba di estendersi completamente quando il pedale è rivolto verso il basso.

SCARPE PER CORRERE
I bambini amano correre, i più grandi magari fanno jogging con i genitori o con gli amici. In ogni caso è bene utilizzare sempre delle scarpe adatte, anche in spiaggia, per garantire ai piedi una protezione sicura e un appoggio migliore.

CAVALCANDO L’ONDA
Prima di entrare in acqua con la tavola riscaldare bene i muscoli lombari e addominali, particolarmente sotto sforzo in questa disciplina, per prevenire dolori alla schiena contratture lombalgiche.

TENNIS
Se i bimbi iniziano a giocare a tennis è bene prestare attenzione al gomito e a possibili contratture, da prevenire eventualmente con apposite gomitiere elastiche.

GONFIABILI E TAPPETI ELASTICI
Con questi giochi, in generale, è meglio non esagerare perché tendono a sollecitare molto i muscoli e le articolazioni dei bambini che quindi si affaticano in fretta in fretta. E la stanchezza facilmente porta con sé distorsioni che è meglio prevenire con una presenza non troppo prolungata nella struttura e con un uso più cauto.

di
Pubblicato il 23 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore