Martinenghi eliminato in semifinale

Il 59"34 dell'azzatese non basta per entrare nei migliori otto. Fuori anche Scozzoli mentre Peaty fa il nuovo record del Mondo andando sotto i 57 secondi

Nicolò Martinenghi

Termina in semifinale la corsa di Nicolò Martinenghi ai mondiali di nuoto di Gwangju (Corea del Sud) nei 100 rana.

L’azzatese, dopo essersi qualificato nella notte con il 15esimo tempo (59″58), in semifinale migliora la prestazione (59″34) ma il suo crono non basta per accedere alla finale.

Un piccolo giallo: Martinenghi è stato squalificato per virata irregolare, prima di essere reinserito nella classifica. Sui risultati ufficiali rimane invece confermata la squalifica. Cambia poco, purtroppo.

Neanche Fabio Scozzoli riesce a qualificarsi alla finale. Il capitano degli azzurri termina la sua semifinale in 59″22 rimando escluso per 1 centesimo, mentre in vasca il fenomeno Adam Peaty fa registrare il nuovo record del Mondo frantumando il muro dei 57 secondi: 56″88 il nuovo tempo migliore della storia nei 100 rana.

Ai due azzurri ci sarà la possibilità ora di rifarsi tra due giorni nei 50 rana, sperando qualcosa in più da Martinenghi che a fine gara ai microfoni della Rai non ha nascosto l’amarezza per un risultato non lo accontenta.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore