Pro Patria, arrivano Defendi e Spizzichino. Torna Boffelli

Classe 1999, scuola Lazio, ha firmato a titolo definitivo fino al 2021

Cuneo - Pro Patria

Inizia a prendere forma la Pro Patria, che lunedì si radunerà allo “Speroni” per iniziare la preparazione precampionato.

Il direttore sportivo sta lavorando duramente per consegnare a mister Ivan Javorcic una rosa di giocatori ampia per poter lavorare al meglio durante il ritiro di Sondalo. Ecco perché questa sarà una settimana di arrivi a Busto Arsizio.

Giocherà un altro anno allo “Speroni” il difensore classe 1997 Andrea Boffelli, per il quale è stato rinnovato il prestito dall’Atalanta.

In attesa delle ultime conferme sui rinnovi – sono ancora da definire i prolungamenti di Matteo Battistini, Luca Bertoni e Francesco Gazo – sono arrivati i primi acquisti: Edoardo Defendi e Giorgio Spizzichino.

giorgio spizzichino pro patria
foto Twitter – S.S.Lazio

Defendi, classe 1991 è nato a Trescore Balneario (Bergamo) e nell’ultima stagione ha vestito la maglia del Cuneo, mettendo assieme quattro gol in 21 presenze. Esordio tra i professionisti con la FeralpiSalò, ha poi giocato a Como, San Marino, Arezzo, Melfi, Santarcangelo e Lumezzane. Curiosità: ha segnato due gol alla Pro Patria. Prima con la maglia del Como e poi con il Lumezzane.

Anche Giorgio Spizzichino ha giocato l’ultima stagione a Cuneo. Classe 1999, laterale destro, scuola Lazio, nella passata stagione ha vestito la maglia dei biancorossi piemontesi in 15 occasioni.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 10 luglio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore