Rapina armi in pugno alla sala slot

Il colpo è avvenuto lunedì sera. I malviventi sono fuggiti con il bottino

Carabinieri

Rapina alla sala slot di via TuratiCerro Maggiore. Lunedì 19 agosto, intorno alle 18, due malviventi sono entrati nella sala con il volto coperto e pistole in pugno, non identificabili come armi giocattolo. Hanno intimato ai presenti di consegnare l’incasso della giornata, il cui ammontare è ancora da quantificare. Non ci sono stati feriti tra i presenti anche se lo spavento è stato grande. I due rapinatori sono fuggiti con il bottini facendo perdere le loro tracce. Sul caso stanno indagando i carabinieri della Stazione di Cerro Maggiore con i colleghi della I Compagnia di Legnano. (Fonte Legnanonews)

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore