Ravasi, che sfortuna: caduta, frattura e operazione

Il corridore di Besnate è finito a terra durante la quarta tappa della Vuelta Burgos. Operato in serata, ora la riabilitazione. Tour de l'Avenir: Italia quarta nella cronosquadre

edward ravasi ciclismo team uae 2019

Si è conclusa prima del previsto, e in modo decisamente sfortunato, la “campagna di Spagna” di Edward Ravasi. Il corridore besnatese della UAE Emirates è infatti caduto nel corso della quarta tappa della Vuelta a Burgos, corsa a tappe nella quale il 25enne si stava ben comportando, con il 15° posto ottenuto a Ferragosto sull’arrivo in salita del Picon Blanco (migliore dei suoi).

Ravasi è finito a terra e si è procurato la frattura del collo del femore sinistro oltre ad alcuni altri traumi, ed è ovviamente stato costretto al ritiro. Il giovane varesotto è stato quindi sottoposto a un’operazione in serata e, attraverso il suo profilo Instagram, ha già sottolineato di voler incominciare al più presto la riabilitazione, ma è chiaro che la sua stagione 2019 è da considerarsi terminata.

Un peccato perché Eddy era uscito con buona forma dal Giro di Polonia e a Burgos, come detto, si era messo in mostra nella prima tappa di salita, terreno che avrebbe ritrovato proprio oggi – sabato 17 – con l’arrivo previsto a Lagunas de Neila. Sfuma così anche la possibilità di partecipare alle gare del Trittico Lombardo nelle quali sicuramente Ravasi avrebbe voluto lasciare il segno. Resta in corsa invece l’altro corridore varesotto, il samaratese Antonio Puppio del Team Kometa.

 

AVENIR: ITALIA QUARTA NELLA CRONOSQUADRE – Entra invece nel vivo il Tour de l’Avenir nel quale è impegnato il tainese Alessandro Covi. La cronosquadre (si gareggia per nazioni) valida come seconda tappa ha premiato la Svizzera davanti a Norvegia e Danimarca con l’Italia buona quarta. Va però detto che Covi si è staccato dai compagni nel corso della prova ed è giunto al traguardo attardato; poco male, perché il suo obiettivo è la vittoria di una tappa, quindi il nostro rappresentante potrebbe avere risparmiato la gamba in vista delle prossime frazioni.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 17 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore