Cede un ponteggio,tre operai in ospedale

I tre lavoratori, due italiani e uno svizzero, stavano dipingendo la facciata di una casa. Sono caduti da un'altezza di due metri

Generico 2018

(immagine di repertorio)

Ennesimo incidente sul lavoro in Canton Ticino.

Oggi poco dopo le 15.30 a Solduno, nel distretto di Locarno,  tre operai (un 40enne cittadino svizzero, un 37enne e un 49enne, entrambi cittadini italiani residenti in Italia) stavano pitturando la facciata della casa, sono caduti dal ponteggio da un’altezza di 2 metri a causa della rottura del sostegno della pedana.

L’incidente si è verificato in un cantiere per la ristrutturazione di un’abitazione privata in via Contrada Maggiore.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia comunale di Locarno, i pompieri di Locarno nonché i soccorritori del Salva, che dopo aver prestato le prime cure agli operai, li hanno trasportati in ambulanza all’ospedale.

Stando a una prima valutazione medica non hanno riportato gravi ferite.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore