Esenzioni del ticket: scadono i termini per il rinnovo. Ma nessuno perde il diritto

Regione Lombardia invita, chi non lo avesse ancora fatto, a rinnovare le esenzione da reddito con codice E02, E12, E13, E30 ed E40

esenzione ticket

«Oggi scadono le esenzioni ‘da reddito’ del ticket sanitario, ma nessun cittadino perderà il beneficio acquisito: basterà ricordarsi di rinnovare la propria posizione entro la successiva prestazione, visita o prescrizione del proprio medico».
Lo precisa l’assessore al Welfare della Regione Lombardia,
Giulio Gallera, in merito alla scadenza prevista per oggi,
lunedì 30 settembre, delle esenzioni da reddito con codice E02, E12, E13, E30 ed E40 per prestazioni diagnostiche e
farmaceutiche, indirizzate a cittadini disoccupati,
cassaintegrati o pazienti affetti da patologie croniche e rare.

DIRITTO ESENZIONE NON SI ESTINGUE – «La Regione Lombardia – spiega Gallera – ha previsto la formula del rinnovo con autocertificazione per alcune categorie di esenzioni legate alla situazione reddituale per evitare pesanti sanzioni, come
avvenuto negli anni precedenti, alle persone che avevano
usufruito dell’agevolazione senza averne più il diritto e la cui
posizione non è compresa nei flussi informativi dell’Agenzia
delle Entrate. Abbiamo attivato gli strumenti di comunicazione
necessari per raggiungere in modo capillare tutti gli
interessati, compresa una lettera personale trasmessa al
domicilio e differendo, ad oggi, la prima scadenza inizialmente
prevista per il 31 marzo scorso. Le indicazioni sono
chiarissime: il diritto all’esenzione, se presente, non si
estingue: basterà ricordarsi di rinnovarlo il prima possibile“.

LE MODALITA’ PER RICHIEDERE ESENZIONE – Per procedere con il rinnovo dell’esenzione è necessario presentare una nuova autocertificazione che attesti la propria situazione reddituale
complessiva, allegando una copia del proprio documento di
identità, seguendo le modalità indicate:
•       presso una qualunque farmacia lombarda, per rinnovare le
esenzioni E02, E12, E13, E30 e E40;
•       Recandosi presso gli Sportelli di Scelta e Revoca delle
Aziende Socio-Sanitarie Territoriali (ASST).
•       On-line autenticandosi sul proprio Fascicolo Sanitario
Elettronico (FSE) al link
https://www.fascicolosanitario.regione.lombardia.it/

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore