Riapre la Pellico, la prima scuola a impatto 0 della Lombardia

Dopo 335 giorni di cantiere e per una spesa di oltre due milioni di euro, le medie varesine sono energeticamente autosufficienti e sicure

Nuove scuole medie Pellico di Varese

Sulle note di “We will rock you” dei Queen , gli alunni di seconda e terza della media Pellico di Varese hanno accolto i compagni di prima. Un momento trionfale, in un giorno importante per questa scuola che riapre dopo un anno di lavori che hanno trasformato completamente il vecchio edificio.

Galleria fotografica

Nuove scuole medie Pellico di Varese 4 di 12

«La nostra è una scuola rock ma anche smart» ha commentato la dirigente Anna Politi. «La nostra accoglienza calorosa è per dire che questa è una scuola amica, che non vi lascerà mai soli. Siete campioni e, come campioni, dovrete impegnarvi per raggiungere grandi risultati».

Una scuola smart raccontata dal sindaco Davide Galimberti presente con gli assessori Civati, Dimaggio e De Simone. Due anni di lavoro per rendere l’edificio a “impatto 0” e intelligente: «Oggi voi dovrete tutelare questo scuola – si è raccomandato Galimberti – e custodirla, per lasciarla intanto a chi verrà dopo di voi».

Con un costo di due milioni e trecentomila euro, sono state adottate tutte le tecnologie per abbattere inquinamento nel rispetto delle necessità  degli ambienti scolatici. «Il cantiere iniziato 335 giorni fa si è concluso in tempi record – ha ricordato il sindaco- anche se i vostri compagni hanno avuto qualche difficoltà. Nostra intenzione è quella di ripetere questo progetto in altri edifici varesini. La scuola è vostra e fatene buon uso».

Nuove scuole medie Pellico di Varese

La scuola che ha circa 270 iscritti è stata rivista dal punto di vista dell’efficientamento energetico: ha sensori che regolano automaticamente l’accensione delle luci e le tapparelle. Sul tetto 210 pannelli fotovoltaici che creano l’energia richiesta mentre le pompe di calore assicurano il riscaldamento. Lavori hanno anche migliorato la capacità antisismica e ridotto l’inquinamento acustico. Attenzione anche all’uso delle risorse idriche.  La nuova costruzione permetterà il risparmio dei circa 60/70.000 euro sui costi annui precedenti.

di
Pubblicato il 12 settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Nuove scuole medie Pellico di Varese 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore