Torna a Biumo dopo un anno di stop “Profumi e sapori d’autunno”

Torna "profumi e i sapori d’autunno", la tradizionale sagra autunnale di Biumo Inferiore che vedrà la sua 23esima edizione domenica 29 settembre 2019

Profumi e sapori d'autunno 2019

Dopo un anno di stop, torna “profumi e i sapori d’autunno“, la tradizionale sagra di Biumo Inferiore che vedrà la sua 23esima edizione domenica 29 settembre 2019.

La manifestazione è organizzata dall’associazione di promozione sociale Green Event con il comitato dei Commercianti di Biumo Inferiore, il supporto organizzativo dell’Associazione 23&20 e la collaborazione ed il patrocinio del Comune di Varese che l’ha testimoniato con la presenza dell’assessore al commercio Ivana Perusin.

«Quest’anno la manifestazione, dopo un anno di pausa forzata, torna con un programma dedicato alle famiglie e il consueto mercatino di prodotti tipici che richiamano i profumi ed i sapori dell’autunno e dell’artigianato – spiega Gabriella Cameli dell’associazione Green Event – Il tutto come sempre con lo scopo sociale di sostenere il progetto “scarpette nel cuore” che organizza corsi di danza dedicati ai diversamente abili, e in collaborazione con il CUS Insubria».  Quest’anno in particolare dedicato ad un nuovo progetto: «Partirà un nuovo corso completamente gratuito per i partecipanti, che potranno così accedervi senza alcun onere per le famiglie».

«Abbiamo deciso di ripristinare la Festa dopo un anno di stop – Aggiunge Dolly Brenna del comitato dei commercianti di Biumo Inferiore – perché indubbiamente se ne sentiva la mancanza e perché il nostro quartiere merita di essere valorizzato. Abbiamo pensato che perdere una tradizione come questa fosse un vero peccato, anche per il seguito che ha sempre avuto. Inoltre lo scopo benefico della festa è sicuramente il pilastro più importante per tornare ad investire tempo ed energie in questo progetto».

Un ringraziamento gli organizzatori lo devono all’associazione 23&20 e alla sua presidente, Sonia Milani: «Ringraziamo Sonia perchè ci ha supportato sul discorso sicurezza e sugli adempimenti burocratici per il mercatino  – ha sottolineato Gabriella Cameli – Con le nuove norme è diventato molto impegnativo il discorso sicurezza per le manifestazion: è stato di fatto questo il motivo che ci ha scoraggiato dal farla l’anno scorso. Con la sua capacità ed esperienza ci ha permesso di farla ripartire».

«L’ho fatto perchè ho sperimentato personalmente che certe feste tradizionali vanno avanti finchè c’è qualcuno che le fa – spiega Sonia Milani – E mi è sembrato davvero brutto farle “cadere” per questo motivo: anche perchè sono feste a cui le persone rispondono bene, c’è grande partecipazioni. Mancano però nuovi volontari. Parlo per questa, ma anche per la fiera di san Giuseppe e quella di san Martino: hanno bisogno di forze nuove, se si vuole che si perpetuino».

Profumi e sapori d'autunno 2019

IL PROGRAMMA DELLA FESTA

Il programma, particolarmente ricco per questo ritorno, si snoda per tutta domenica 29 settembre e prevede animazione dalle 10 alle 21 con tante iniziative dedicate a grandi e piccini, dalla Country Fantasy Land, fino alle esibizioni di Danza, dai laboratori di inglese, agli spettacoli di magia. Tutti gli eventi si svolgeranno tra le vie Cairoli, Garibaldi e Piazza XXVI Maggio, che resteranno chiuse al traffico per tutta la giornata.

IL mercatino apre alle nove, poi per tutta la mattina ci saranno dalle 10.30 dei laboratori divertenti di inglese, a cura di Pingu’s english dei laboratori di magia e dei laboratori di palloncini, per costruire arco e frecce.

Alle 11.30 inaugurazione ufficiale della festa, con autorità, taglio del nastro “col botto” e brindisi finale, dopodichè aprirà il banco gastronomico.

Al pomeriggio villaggio Western per diventare cowboy oppure imparare la western dance, con sfide al saloon per i bambini. Alle 15.30 la tradizionale sfilata bandistica per le vie di Biumo con la Filarmonica Indunese.

Tra le 15 e le 17 esibizioni di danze varie: che culmineranno con lo spettacolo di danza del ventre alle 17 e, nel villaggio coountry, la western dance per bambini, mentre alle 17.30 esibizione di rock and roll acrobatico.

Alle 18 messa, alle 18.30 distribuzione di palloncini luminosi per il gran finale con il lancio, poi alle 19 cena in piazza e alle 21 giochi al tabellone.

Per la prima volta nella storia della festa, si può inoltre dire che c’è nei pressi un ampio parcheggio: si tratta di quello di via Carcano, che la domenica è gratuito.

 

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.