Abusi sui minori, al via un progetto per allievi e insegnanti

n’iniziativa a tutto tondo che cercherà di far luce, attraverso la prevenzione, su un tema presente più di quanto si crede nel nostro territorio, quello degli abusi sui minori

progetto abusi cooperativa davide

Partirà ufficialmente domani (martedì) il progetto “Aiutiamoli ad Aiutarsi”, promosso dalla Cooperativa Sociale Davide onlus con la collaborazione dell’amministrazione comunale e ANFI (associazione nazionale finanzieri d’Italia), con un contributo anche della Fondazione Comunitaria del Varesotto.

Un’iniziativa a tutto tondo che cercherà di far luce, attraverso la prevenzione, su un tema presente più di quanto si crede nel nostro territorio, quello degli abusi sui minori. Per questo domani, in Sala Tramogge, il primo incontro sarà dedicato ai 58 insegnanti di tutte le scuole di Busto che hanno aderito, per poi articolarsi in un percorso con 32 quarte e quinte elementari che parteciperanno ognuna a cinque laboratori di due ore.

Si è calcolato che saranno circa 700 i minori tra i 9 e i 10 anni a beneficiare dei corsi di prevenzione, oltre a i genitori che parteciperanno ai due incontri formativi volti a far conoscere loro il progetto in cui sono coinvolti i figli, sensibilizzare al tema e rafforzarli nella loro funzione educativa.

Tutti i numeri sono forniti dalla dottoressa Beatrice Masci, responsabile scientifica della Cooperativa Davide: «Abbiamo scelto di rafforzare la rete di prevenzione con un’azione trasversale in tutte le scuole della città. Con un team di psicologi e formatori speriamo di riuscire a educare bambini e docenti al tema su cui si parla poco ma che è centrale nell’ottica di istruire i ragazzi ad un futuro sano».

A conclusione del percorso, inoltre, si terrà una tavola rotonda con i referenti degli enti pubblici, i professionisti del progetto e la presenza del Dott. Alberto Pellai, con un obiettivo triplice: restituire alla cittadinanza quanto emerso dal progetto, sensibilizzare al tema e contribuire ad attivare riflessioni. «Nutriamo molte aspettative sull’iniziativa- dichiara l’assessore all’istruzione Gigi Farioli– e la annunciamo con orgoglio. La cosa più bella è stata vedere la grande disponibilità degli istituti scolastici e in particolare dei docenti a partecipare a questa formazione erga omnes che prosegue l’azione di diffusione e comunicazione sul tema dell’amministrazione».

Parole anche per il presidente di Davide, Gaetano Felli: «Abbiamo recentemente festeggiato il ventesimo compleanno della cooperativa e far partire questo progetto adesso sa di regalo. Ringraziamo il Comune per essere stato attento in questi anni alle nostre iniziative, a ancor di più per averci sempre dato una mano quando si trattava di pensare progetti con indiscusso valore per tutti i cittadini».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.