Futura mai in partita contro una solida Macerata

Le "Cocche" perdono 3-0 sul campo delle marchigiane, seconda forza del campionato. Lucchini: «Grande merito alle nostre avversarie; dobbiamo sfruttare la nostra freschezza»

Futura Volley giovani - Torino

Trasferta amara per le ragazze della Futura Volley Giovani, che alla Marpel Arena di Macerata perdono con un netto 3-0 (25-16, 25-13, 25-18) contro le padrone di casa della Roana Cbf HR che dominano tutta la partita.

Le marchigiane sono state praticamente perfette nella fase muro-difesa e letali in fase offensiva grazie a Smirnova, Kosareva e Pomili. Per le cocche invece prestazione corale decisamente negativa, con la sola nota positiva rappresentata da una buona prova a muro della centrale Sartori (29% offensivo, 26% di ricezione perfetta). Sarà fondamentale adesso, per le giocatrici biancorosse, affrontare al meglio il prossimo impegno – in casa con Mondovì – e portare a casa tre punti preziosissimi per la classifica, ferma oggi a quota tre.

A fine partita coach Lucchini non è contento della prestazione delle sue ragazze ed esalta le qualità delle avversarie: «Non abbiamo dato continuità al risultato di settimana scorsa, perché abbiamo incontrato una squadra completamente diversa da Baronissi; non siamo riusciti a mantenere una fase break fatta bene, questo è dovuto al fatto che Macerata ci ha aggredito sin dall’inizio. C’è stata una buonissima lettura da parte delle nostre avversarie, va dato tantissimo merito alla Roana che ha giocato a un livello anche superiore da quel che ci saremmo aspettati. Il campionato però è lungo e la nostra squadra è molto giovane, dobbiamo approfittare della nostra freschezza per trovare la giusta via e alzare il livello del gioco».

LA PARTITA

Lucchini schiera Cialfi in regia, Latham opposta, Sartori e Gallizioli al centro, Zingaro e Pistolesi al centro, Garzonio libero.
Macerata parte subito forte e si porta sul 5-1 grazie a Kosareva e Smirnova. Le padrone di casa prendono in mano le redini del set e corrono sul 20-12. Una serie di errori delle avversarie concedono a Busto il 20-15 (time out di coach Paniconi) ma poco dopo il doppio muro di Martinelli chiude il set 25-16.
Il secondo parziale inizia malissimo per le cocche che si trovano subito sotto per 4-0. Sul 5-2 Lucchini prova a mettere in campo Veneriano su Gallizioli però Busto sbaglia molto anche in battuta e Macerata ringrazia e scappa (14-5). La Futura approfitta di un momento di blackout delle avversarie e si riporta sotto (15-10); Paniconi chiama il timeout e al rientro in campo le padrone di casa si risvegliano dal torpore e iniziano a martellare la difesa biancorossa. Il parziale è tremendo e il set si chiude 25-13.

Avvio più equilibrato di terzo set (7-4) con le bustocche che provano a restare in scia. Smirnova scalda il braccio e porta la situazione sul 9-4. L’ace di Tajè spezza ancora una volta il rientro biancorosso (17-11). Il diagonale stretto di Smirnova vale il 22-16 che è quasi una sentenza. Smirnova porta Macerata sul 24-18 e l’errore di Zingaro in ricezione chiude 25-18.

Roana Cbf HR Macerata – Futura Volley Giovani Busto A. 3-0
(25-16, 25-13, 25-18)

Macerata: Pomili 11, Martinelli 8, Spitoni ne, Lancellotti 1, Giubilato, Foglia (L), Mazzon, Peretti, Smirnova 12, Pericati (L), Rita 9, Kosareva 11, Nonnati 1, Tajè 3. All. Paniconi.
FVG Busto A.: Veneriano 2, Danielli ne, Cialfi 5, Latham 9, Cicolini ne, Sartori 7, Pistolesi 6, Pinto, Gallizioli 2, Grippo, Garzonio (L), Zingaro 4. All. Lucchini.
Note. Macerata: ace 6, errori 4, muri 6. Busto Arsizio: ace 1, errori 5, muri 6.

CLASSIFICA (dopo 4 giornate): Trentino 11; Macerata, Mondovì 9; Ravenna 7; Cus Torino, Roma, Montecchio 6; Marsala, BUSTO A. 3; Baronissi 0.

di
Pubblicato il 28 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore