Riapre Milano Linate e Alitalia saluta Malpensa

Sabato sera il primo volo Az atterrerà sulla pista del Forlanini a Milano

Linate lavori settembre 19

Dopo tre mesi di “bridge” – con trasferimento dei voli a MalpensaOrio al Serio – l’aeroporto di Milano Linate è pronto a riaprire.

Il primo volo (Alitalia da Roma Fiumicino) atterrerà sulla pista, completamente rinnovata, sabato sera alle 18. Mentre domenica 27 ottobre, prima dell’alba, ci sarà il primo decollo: si tratterà del volo Lufthansa delle 6.30 diretto a Francoforte

A Milano Linate ancora si sta lavorando agli ultimi ritocchi, dopo tre mesi di cantiere di rinnovo, avviato lo scorso 27 luglio: in tre mesi è stata rifatta la pista, sono stati installati i nuovi scanner bagagli (impianti di grandi dimensioni, che hanno richiesto il rifacimento degli spazi), modificate le aree commerciali con una nuova galleria (vedi anche: perché chiude Linate).

Nel frattempo Sea ha già avviato il trasferimento dei mezzi operatori che lavorano in pista: autobus, trattori stradali, scale semoventi, che erano arrivati a Milano Malpensa a fine luglio con due diverse colonne (qui).

Sabato ad accogliere i passeggeri sulla nuova pista, con tanto di brindisi e torta, ci saranno il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, l’ad di Sea Armando Brunini, la presidente di Sea Michaela Castelli, i vertici di Enac e anche gli operai che sulla pista hanno lavorato nelle settimane estive.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.