A Roma anche la Lega Giovani di Varese

In piazza san Giovanni secondo gli organizzatori c'erano 200 mila persone

Generico 2018

Alla manifestazione di Roma c’era anche una rappresentanza della Lega Giovani di Varese. In piazza San Giovanni a rappresentare “L’orgoglio italiano” c’era il centrodestra nella formazione composta da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia, con “l’appoggio esterno” di Casa Pound. Secondo gli organizzatori, 200 mila persone, mentre secondo le forze dell’ordine sarebbero stati meno della metà. Matteo Salvini, trascinatore della giornata, ha aperto e chiuso la manifestazione.

«Ero consapevole che la distanza, per noi che siamo del Varesotto, non sarebbe stata un ostacolo così insormontabile – ha dichiarato Riccardo Guzzetti, nuovo coordinatore della Lega Giovani di Varese – ma vedere i miei ragazzi che, nonostante il lungo tragitto, hanno applaudito con entusiasmo Matteo Salvini e Attilio Fontana, mi ha comunque riempito d’orgoglio. Con questi giovani, aiutati dall’esperienza dei nostri storici militanti, riprendere la città di Varese non sarà solo una prospettiva, ma assumerà per me il significato di un vero e proprio dovere morale. Sarà il mio ringraziamento per la loro passione ed il loro impegno».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.