Vacanza per pescatori in Val di Non: tutto il bello del Trentino

In questo meraviglioso tratto del Trentino sono presenti torrenti e laghi incontaminati, ricchi di trote di diverse tipologie, soprattutto fario e marmorate (temoli), perfette per mettere alla prova le proprie abilità

vario

Pescare in Val di Non è una delle esperienze più belle che gli amanti di questo sport devono sperimentare almeno una volta nella vita. Infatti, in questo meraviglioso tratto del Trentino sono presenti torrenti e laghi incontaminati, ricchi di trote di diverse tipologie, soprattutto fario e marmorate (temoli), perfette per mettere alla prova le proprie abilità. Di fatto, sono disponibili numerosi ambienti acquatici raggiungibili in breve tempo, che vengono incorniciati da scenari mozzafiato, dove la natura domina rigogliosa e dove il tempo sembra fermarsi.

Trovare il proprio spot di pesca ideale è facile e comodo, non solo per i pescatori esperti, ma anche per coloro che sono alle prime armi e che vogliono allenarsi e migliorare. Sicuramente, per vivere una vacanza di questo tipo al meglio, è fondamentale scegliere l’alloggio giusto, in grado di garantire servizi su misura ed anche un’ottima accoglienza.

Ospitalità per pescatori: come scegliere l’alloggio giusto

Scegliere di concedersi una vacanza di pesca in Val di Non vuol dire avere la certezza di vivere esperienze indimenticabili, nonché emozioni uniche da preservare nel cuore. Infatti, è possibile contare su scenari mozzafiato che fanno da contorno ad alcuni dei migliori spot di pesca d’Italia. Prima di mettersi in marcia per raggiungere il Trentino è bene valutare con attenzione dove alloggiare, in modo da avere la certezza di trascorrere qualche giorno senza pensieri, dedicandosi al proprio sport preferito.

Di certo, le strutture ricettive in questo piccolo angolo di paradiso italiano non mancano, dato che ogni anno viene preso d’assalto da migliaia di turisti in tutte le stagioni. Tuttavia, è importante trovare l’hotel Val di Non perfetto, in grado di far fronte a tutte le esigenze tipiche dei pescatori. Di solito, gli alberghi migliori sono quelli che aderiscono al progetto Trentino Fishing, pertanto in grado di offrire pacchetti di pesca completi, come colazione anticipata, possibilità di congelare il pesce pescato, sistemazione adeguata dell’attrezzatura in un’area aspecifica ed anche servizio di guide di pesca con istruttori federali, ideale per i principianti.

Ovviamente, è importante anche che le camere siano accoglienti e dotate di ogni comfort, così da trovare ristoro dopo una lunga giornata di pesca. Altro aspetto fondamentale da valutare è il ristorante, che deve proporre pietanze genuine e gustose, realizzate con ingredienti di stagione e di qualità, ed anche far fronte ad eventuali allergie ed intolleranze.

Pescare in Val di Non: gli spot migliori e le tecniche più indicate

Uno degli spot di pesca migliori in Val di Non è sicuramente il Torrente Noce, dove è possibile praticare la pesca a mosca, la pesca a trota-corrente con il pendolino o galleggiantino e la pesca a spinning. Tuttavia, da non perdere è anche la Diga di Santa Giustina, un lago artificiale piuttosto esteso, in cui si trovano salmonidi (trote lacustri, iridee e fario), anguille e ciprinidi (carpe, cavedani, scardole e tinche).

In questo meraviglioso specchio d’acqua è possibile cimentarsi nella pesca a spinning, nella pesca al colpo o nella pesca a ledgering. Interessante è anche il Torrente Pescara, un corso d’acqua spesso, a torto, ritenuto minore. Del resto, è ricco di trote marmorate e circondato da scenari da favola. Si può affrontare a mosca o a spinning, a seconda delle preferenze.

Non bisogna dimenticare che in Val di Non è possibile contare anche su numerosi laghetti di pesca sportiva, come quelli di Coredo, Tavon e Smeraldo. Per vivere un’esperienza davvero unica ed indimenticabile si consiglia di cimentarsi nella pesca del salmerino alpino naturale, praticabile presso l’incantevole Lago di Tovel, circondato dalle Dolomiti di Brenta, dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 29 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.