Inaugura Copernico Zuretti: il nuovo hub per lo smart working a Milano

Socialità, connessione, ambienti accoglienti e un richiamo alla natura tropicale: ecco i leitmotiv del progetto

Copernico Zuretti

Copernico, la rete di luoghi di lavoro, uffici flessibili e servizi che favoriscono lo smart working e la crescita professionale e del business, consolida la propria presenza su Milano aprendo Copernico Zuretti nella zona di Maggiolina, a pochi passi dalla Stazione Centrale e nelle immediate vicinanze della famosa via Gluck, in un’area della città in rapida trasformazione urbana, grazie a interventi di valorizzazione e ad iniziative che puntano a renderla sempre più protagonista del calendario di appuntamenti della città, dalla fashion week alla design week.

Galleria fotografica

Copernico Zuretti 4 di 7

L’edificio originale nasceva come ufficio pubblico del Ministero delle Finanze, ma negli ultimi anni era rimasto in disuso. Lo stabile è di proprietà di Reale Immobili, società di Reale Group, che gestisce, conserva e valorizza il proprio patrimonio immobiliare e quello delle altre società del Gruppo. Nel percorso di costante manutenzione e valorizzazione dei suoi fabbricati storici e di prestigio ha colto in Copernico il player ideale per introdurre soluzioni di smart working che possono avvicinare l’azienda al mondo dell’innovazione. L’expertise nella gestione di progetti di sviluppo immobiliare di Reale Immobili, unitamente a quella di Copernico nel creare luoghi di design che rispondono alle diverse modalità di occupazione dello spazio in funzione di produttività, creatività e collaborazione, ha consentito di realizzare un progetto di riqualificazione completa del building. La rigidità degli spazi originari è stata sostituita con ambienti aperti e luminosi per favorire la condivisione, attraverso un progetto di design che intercetta le tendenze internazionali di rivalorizzazione architettonica e urbana.

Il progetto si basa sui concetti della condivisione, della fiducia e della connessione, valori che sono simbolo dello stile di lavoro alla Copernico e che nell’hub di Zuretti sono ben espressi dal ponte in vetro sospeso che collega l’area di accoglienza alla lounge caffetteria.

Copernico Zuretti sarà uno spazio di 8.000 metri quadri ristrutturato e riqualificato, e aprirà le porte ad aziende e smart workers, ospitando oltre 440 postazioni di lavoro all’interno di uffici flessibili, 113 postazioni lounge e coworking, 10 sale meeting, oltre ad aree per l’accoglienza come la lounge a spazi più dinamici come la Library, la Oxygen Room, le sale per gli eventi e il cortile interno. Con Zuretti, Copernico porta a quota 13 le sedi tra Italia ed Europa, distribuite su circa 78mila metri quadri di superficie, a supporto di una community oggi formata da 6.000 professionisti e 800 aziende.

Gli ambienti si sviluppano seguendo le linee guida dell’activity based work: gli spazi pubblici, come lo Smart Working Café Me.Nu e le aree break, sono pensati per stimolare l’incontro casuale; altri spazi come la lounge, l’Oxygen Room e le sale meeting sono invece dedicati ad attività che richiedono concentrazione e privacy. Protagonista di tutti gli ambienti è la luce naturale che illumina tutto lo spazio grazie alle ampie finestre distribuite sulle lunghezze dell’edificio.

Proprio i temi della natura e del verde sono alla base del design degli interni di Copernico Zuretti: piante, pareti vegetali, tappezzerie floreali, legno sono i tratti distintivi di un’atmosfera tropical dalle tinte calde e accoglienti, che rendono gli spazi quanto mai domestici e human-centered. Anche il cuore della caffetteria, il Bancopernico, fulcro della socialità attorno a cui si sviluppa l’area bar, riprende il tema della rainforest interpretandolo attraverso il susseguirsi di immagini e luci calde.

Altro elemento distintivo di Copernico Zuretti è l’attenzione all’acustica: tutti gli spazi sono insonorizzati, anche grazie a un sistema di pannelli che corre lungo tutta la parte centrale dedicata all’area di accoglienza ed ingresso, creando un originale moto ondoso.

Copernico Zuretti risponde infatti alle esigenze del lavoratore moderno: non solo offre una scrivania o un ufficio, ma è pensato e progettato per dare la possibilità di vivere e lavorare in un ambiente accogliente e confortevole. Come recentemente evidenziato nella ricerca firmata da Carlo Ratti Associati – “Copernico. Il nuovo paesaggio del lavoro” – promossa da Copernico, BNL Gruppo BNP Paribas, e Arper – è necessario che chi gestisce, disegna o pianifica spazi di lavoro sia in grado di progettarli in modo da interpretare tendenze e necessità diverse, saper attrarre differenti gruppi di utenti e favorire la costruzione di una comunità. E la progettazione di Copernico Zuretti rispecchia tutte queste esigenze. Il team di architetti ha creato uno luogo inclusivo, che incoraggia le occasioni di scambio e che rispecchia i valori di Copernico.

CHI È COPERNICO

Copernico è una rete di luoghi di lavoro, uffici flessibili e servizi che favoriscono lo smart working e la crescita professionale e di business di freelance, professionisti, start-up e aziende, grazie alla condivisione di risorse, conoscenza, alla contaminazione di idee e al networking in un ambiente caratterizzato da stile, design ed esperienza unici. Oltre 6.000 professionisti utilizzano quotidianamente gli spazi di Copernico come sede di lavoro e luogo preferenziale per meeting e organizzazione di eventi.

 

di tommaso.guidotti@varesenews.it
Pubblicato il 08 novembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Copernico Zuretti 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore