Tanta pioggia, ma non è record

384 millimetri in tutto il mese di novembre: non ci avviciniamo neppure al 2014, anno delle esondazioni. Oggi e domani asciutto, mercoledì previsto il passaggio di una nuova perturbazione

La pioggia sul Lago Maggiore

384 millimetri di pioggia in un mese, quello di novembre. Tanti? Sì, ma non è record. Sono ben lontani i tempi in cui il Lago Maggiore ruppe gli argini, così come il lago di Varese e il Ticino: era 2014, e giusto per dare un’idea dell’acqua caduta in questi giorni, allora si registrarono 649 millimetri di pioggia.

Ci sono stati insomma mesi di novembre molto più piovosi di quello che sta per terminare anche se nella classifica che comprende gli anni da 1965 ad oggi, siamo al quarto posto.

«Tra qualche giorno saremo in grado di fare una classifica anche delle temperature di quest’anno – spiega Paolo Valise del Centro Geofisico Prealpino – ma possiamo già anticipare che questo si può considerare uno degli anni più caldi degli ultimi cinquanta. Anche in questi giorni il termometro non registra minime particolarmente basse: a Campo dei Fiori questa mattina, lunedì 25 novembre, ci sono 7 gradi e 9 gradi a Varese».

Temperature che hanno fatto sciogliere la neve caduta in questi giorni a Campo dei Fiori: «Non molta in verità – spiega ancora Valise – circa 25 centimetri in totale, ma non c’è già più traccia da venerdì».

Come sarà il tempo nei prossimi giorni: «Oggi e domani sarà asciutto con qualche passaggio nuvoloso. Mercoledì tornerà invece la pioggia e il limite della neve sarà  verso 1600 metri. Da mercoledì in poi non dovrebbe più piovere, ma non ci spingiamo così avanti nelle previsioni. Basti sapere che il peggio, almeno dalle nostre parti, dovrebbe essere passato».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 25 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.