A Ternate la lotta alla plastica comincia dalle elementari

Studenti e insegnanti della scuola primaria Alessandro Volta di Ternate hanno ricevuto borracce in alluminio per ridurre l'uso delle bottigliette tradizionali

borracce di plastica

Sono più di 115 le borracce che il comune di Ternate ha regalato a studenti e insegnanti della scuola elementare Alessandro Volta mercoledì 13 novembre. Un gesto utile con l’obiettivo di ridurre l’utilizzo delle bottigliette di plastica da parte di bambini e personale scolastico.

Il sindaco di Ternate Lorenzo Baratelli – assieme alla Giunta comunale – ha consegnato a ognuno dei 115 bambini che frequentano la scuola elementare una borraccia blu realizzata in alluminio leggera, resistente e soprattutto riutilizzabile. Assieme ai bambini, anche tutti gli insegnanti hanno ricevuto una borraccia da poter utilizzare durante le lezioni.

«Si è trattato – ha fatto sapere Sara Tagina, assessore alla Pubblica istruzione – del primo passo in direzione di una scuola plastic free. Abbiamo deciso di consegnare queste borracce in alluminio per sensibilizzare bambini e insegnanti al rispetto dell’ambiente».

La spesa per l’acquisto delle borracce è stata coperta dall’azienda Vaiana Legnami Srl di Biandronno.

di
Pubblicato il 14 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore