Dal 1 gennaio anche per la Stabio – Mendrisio sarà obbligatoria la vignetta

Anche il tratto della Strada 24 avrà l'obbligo del contrassegno per transitare

vignetta stabio mendrisio

Ogni giorno migliaia di frontalieri percorrono la strada che collega Stabio a Mendrisio. Un pezzo “semiautostradale” comodo e rapido che unisce il confine tra Italia e Svizzera alla città di Mendrisio, sede di tantissime attività commerciali che danno lavoro agli italiani, oltre che snodo per raggiungere Lugano.

Dal 1 gennaio 2020 anche su quel tratto di strada sarà obbligatoria la vignetta, il contrassegno per l’utilizzo delle autostrade e delle semiautostrade svizzere che costa 40 Franchi Svizzeri (circa 36 Euro)  all’anno e dal 2022 sarà possibile avere anche in forma elettronica.

stabio mendrisio

A comunicarlo è stata l’Amministrazione Federale delle Dogane (qui il link) che ha inserito la strada 24 – quella appunto tra Stabio e Mendrisio – tra le arterie che dal primo gennaio del 2020 diventeranno “a pagamento”.

Per evitare di incorrere in sanzioni – nel caso di assenza della vignetta – la strada alternativa da percorrere è quella “normale”. Verso Mendrisio, al semaforo del Centro Stabio Est, bisognerà proseguire dritto, entrare nel territorio di Ligornetto, proseguire per Genestrerio ed entrare nel territorio cittadino di Mendrisio dalla zona sud, quella dove si trova il Centro Sportivo Adorna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore