La Lega di Saronno unita sulle note del “Va’ pensiero”

Il 15 dicembre pranzo per i militanti della sezione, insieme a consiglieri regionali, deputati e membri dell’amministrazione comunale di Saronno

Generico 2018

Domenica di festa per la Lega saronnese. Il 15 dicembre pranzo per i militanti della sezione, insieme a consiglieri regionali, deputati e membri dell’amministrazione comunale di Saronno.

Presenti ai festeggiamenti il sindaco Alessandro Fagioli, affiancato dal suo vulcanico papà Elio, storico militante (recentemente comparso in un ampio spezzone nel documentario sulla vita politica di Umberto Bossi trasmesso dal Canale NOVE), e dal fratello Raffaele, presidente del consiglio comunale.

Con loro tutti i rappresentanti della giunta comunale (Lucia Castelli, Pierangela Vanzulli), i consiglieri regionali Francesca Brianza ed Emanuele Monti, i deputati Paolo Grimoldi, Dario Galli e Leonardo Tarantino, il segretario cittadino Claudio Sala insieme a decine di militanti.

Oltre al taglio della torta (con la scritta Lega Nord Lega Lombarda Saronno al centro) e agli auguri di rito (rigorosamente all’insegna della tradizione), non è mancato il “Va’ pensiero” cantato con trasporto da buona parte dei presenti nella sala del ristorante Gatsby di Saronno.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore