Lunghe code alle poste di viale Pirandello: “Mai successo prima”

Dipendenti ridotti all'osso e nuovi sistemi di gestione stanno creando qualche problema alla clientela nei giorni caldi di pensioni, f24 e reddito di cittadinanza

poste viale pirandello busto arsizio

Persone stipate all’interno del piccolo ufficio e solo due dipendenti allo sportello per gestire pensioni, reddito di cittadinanza, f24, aperture e chiusure di libretti e semplici operazioni di pagamento delle bollette. Chi sta lavorando in questi giorni nell’ufficio postale di viale Pirandello non se la sta passando benissimo.

Ci scrive un cliente dell’ufficio postale: «A volte la coda arriva fino all’esterno dell’ufficio. Non ho mai avuto problemi di questo tipo ma ultimamente il personale scarseggia e alcune operazioni vengono effettuate con una certa lentezza».

Abbiamo provato a chiedere delucidazioni all’ufficio del personale di Busto Arsizio ma non sono arrivate risposte se non quella di rivolgersi all’ufficio comunicazione. Secondo alcuni il problema sarebbe da ricercare in una turnazione delle ferie del personale gestita in maniera diversa così come l’inserimento di nuovi software che stanno allungando i tempi degli operatori allo sportello.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore