Quantcast

Un saronnese e un triestino bloccati sui ghiacci della Grignetta

Erano sul sentiero lungo la Direttissima che conduce al rifugio Rosalba, dove volevano passare la notte, ma non avevano l’attrezzatura adeguata: senza picozze e ramponi, sono rimasti bloccati in un punto molto impervio

Passano la notte in montagna, recuperati dal Soccorso Alpino

Bloccati a 1800 sui ghiacci del Colle Valsecchi, sul pendio della Grignetta, nel lecchese.

I due giovani, un triestino di 25 anni e un saronnese di 23, sono stati soccorsi venerdì 27 dicembre dalla squadra del Soccorso Alpino di Lecco della XIX Lariana. Erano sul sentiero lungo la Direttissima che conduce al rifugio Rosalba, dove volevano passare la notte, ma non avevano l’attrezzatura adeguata: senza picozze e ramponi, sono rimasti bloccati in un punto molto impervio nei pressi del Colle Valsecchi.

Impossibilitati a proseguire, hanno chiamato aiuto: sono intervenuti l’elisoccorso di Como, supportato da quello di Milano. Tre tecnici della stazione di Lecco e altri sette tecnici di supporto sono partiti a piedi da Lecco, alla volta di Pian dei Resinelli, da dove i due escursionisti sono stati raggiunti e riaccompagnati a valle in sicurezza dai tecnici intorno alle 23.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore