Venezia e Sesto, sulle tracce di un antico legame

Due le conferenze in programma sabato 7 dicembre in sala consiliare, seguirà l'inaugurazione della mostra fotografica di Pellitteri e Tredici

Tripadvisor, la top ten 2018 Italia

Doppio appuntamento con la cultura, sabato 7 dicembre in sala consiliare. Due le conferenze in programma a partire dalle 10: “Dalle acque dei fiumi alle rotte dell’aria: i porti aerei di Venezia”  a cura di Pietro Lando e “Da civiltà del fiume a porto del cielo. Antichi legami commerciali tra il Ticino e Venezia” a cura di Matteo Maggioni.

Seguirà l’inaugurazione della mostra “Il Lido di Venezia” allo Spazio Cesare da Sesto. In esposizione le foto del presidente del Fotocinevideoclub Verbano, Enzo Pellitteri e quelle di Sergio Tredici, frequentatore ricorrente delle terre veneziane. I due fotografi hanno deciso di collaborare riscoprendo questa lunga striscia di terra sabbiosa, affacciata di fronte al simbolo di Venezia: il bacino di San Marco. Un lavoro che ha lo scopo di mettere in evidenza il legame storico esistente da secoli tra Venezia e Sesto Calende attraverso le acque del Lago Maggiore, del Ticino, del Po e della Laguna veneta. L’esposizione sarà aperta ai visitatori venerdì 6 Dicembre dalle 17.00 alle 19.00, sabato 7 dicembre e domenica 8 dicembre dalle 10.30 alle 12.00 e nel pomeriggio dalle 17.00 alle 19.00.

di
Pubblicato il 05 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore