“Sulle strade di Alfredo Binda” con i soci del Panathlon

La manifestazione di Cittiglio sarà valida come prima edizione del raduno ciclistico dei panathleti internazionali oltre che come prima prova della Ciclovarese Rando Challenge

randonnee sulle strade di alfredo binda ciclismo

La prossima edizione della “Sulle strade di Alfredo Binda”, l’evento per ciclisti amatoriali in programma il prossimo 8 marzo, avrà un risvolto speciale. La manifestazione – randonné e ciclostorica – sarà infatti valida anche come prima edizione del raduno ciclistico del Panathlon International, l’associazione che raduna ex atleti e sportivi a livello sovranazionale.

L’iniziativa, nata da alcuni soci della sezione varesina del Panathlon (Miriam Martinoli, Sergio Gianoli e Albino Rossetti) è stata avallata dal presidente Franco Minetti con l’intento di ricordare proprio Binda, vincitore di tre mondiali di ciclismo su strada (record assoluto, eguagliato ma non ancora superato) e a sua volta illustre panathleta.

La “Sulle strade di Alfredo Binda” si svolgerà con partenza e arrivo da Cittiglio, il paese natale del grande campione del pedale, ed è organizzata dal punto di vista tecnico da tre società sportive: AmiciBici, G.S. Contini e Funtos Bike. I partecipanti potranno scegliere uno dei tre percorsi previsti, da 50, 100 o 130 chilometri e utilizzare – nella modalità della ciclostorica – anche biciclette del passato.

L’evento è supportato dalla Varese Sport Commission e sarà anche la prima prova della “Ciclovarese Rando Challenge”, circuito che raduna diverse manifestazioni di questo genere. Le iscrizioni, intanto, sono state aperte sul sito ufficiale (QUI).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore