A cosa serve la quarantena

A spiegarlo, in una delle sua seguitissime stories su instagram, è Dario Bressanini, docente di Chimica all'Insubria e ormai star letteraria e social tra gli scienziati

dario bressanini

A cosa serve, davvero, la quarantena?
A cosa serve evitare assembramenti, chiudere scuole, lavorare da casa?

A spiegarlo, in una delle sua seguitissime stories, è Dario Bressanini, nato a Saronno, Chimico e ricercatore presso il Dipartimento di Scienze e Alta Tecnologia (DISAT) dell’Università degli Studi dell’Insubria a Como,  ma soprattutto divulgatore scientifico e ormai star letteraria e social, per chi vuole capirne di più di scienza applicata nelle “faccende quotidiane”.

Con la sua consueta chiarezza e semplicità, ha affidato a Instagram una spiegazione comprensibili a tutti del perché si sta in quarantena: che, sia chiaro fin dall’inizio, non è per proteggere noi stessi dal contagio…

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore