Pm10 ai minimi, aria mai così pulita da settimane

Le forti folate di vento delle ultime ore hanno reso l'aria di tutta la regione pulita come non si vedeva da settimane

arpa aria pulita

Era da settimane che l’aria in Lombardia non era così pulita. Il vento che ha soffiato con raffiche fino a 112 km/h nel corso della giornata di ieri ha causato sì qualche danno ma ha anche ripulito l’atmosfera.

Giovedì mattina infatti tutta la rete di centraline di Arpa sparse per la regione segnalava infatti dati abbondantemente al di sotto dei livelli di guardia. Se infatti nelle scorse settimane le concentrazioni di PM10 erano sempre attorno alla quota massima consentita di 50 microgrammi per metro cubo, questa mattina erano poche le località che stavano sopra i 10.

In provincia di Varese il dato migliore è a Saronno con 7 µg/m³, seguita da Busto con 10 e infine Varese con 14 (il dato di Ferno oggi non è disponibile, ndr).

Aria mai così pulita quindi, almeno dall’inizio dell’anno. Nel corso delle scorse settimane, infatti, con le condizioni climatiche sfavorevoli e la quasi totale assenza di precipitazioni i livelli in tutto il bacino padano avevano abbondantemente superato i livelli di guardia e in tanti casi il gennaio appena concluso è stato -dal punto di vista ambientale- il peggiore degli ultimi 10 anni.

L’assessore all’ambiente: “Smog? Fa più un soffio di vento che i blocchi del traffico”

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore