Ancora lunghe code in dogana

Anche questa mattina, mercoledì 11 marzo, si sono formate lunghe colonne di auto per i controlli alla frontiera

Code dogana

Lunghe code si sono formate anche questa mattina, mercoledì 11 marzo, alla frontiera con la Svizzera. 

Le colonne di auto si sono formate già intorno alle 5.30 di mattina al Gaggiolo e più tardi, intorno alle 7 la coda alla dogana di Brusata era di alcuni chilometri (come si vede nella foto della nostra lettrice Anna).

Come già era accaduto ieri mattina a partire dalle prime ore del consueto transito dei frontalieri la situazione della viabilità si è complicata per i controlli sui permessi di lavoro. 

I recenti provvedimenti legati alla prevenzione del coronavirus, lo ricordiamo, permettono l’ingresso in territorio svizzero solo per i lavoratori, mentre non è consentito per altri motivi, compresi quelli scolastici.

Frontalieri. Si potrà andare a lavorare in Svizzera, se non si può lavorare da casa

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.