Castello Cabiaglio un villaggio “coronavirus free”

Il sindaco Marco Galbiati racconta: "Siamo un villaggio e stiamo riscoprendo una forma di vita lenta, solidale. Abbiamo la fortuna di avere un panetterie e un ambulante che ci porta frutta e verdura. Due consiglieri fanno i volentieri per andare in farmacia e al supermercato"

I lavori in centro a Castello Cabiaglio

“Incrociamo le dita. Per ora non abbiamo nessun contagio nel nostro comune”.

Il sindaco di Castello Cabiaglio sorride da dietro la mascherina quando pronuncia quelle parole. Nel piccolo borgo alle pendici del Campo dei fiori c’è una situazione particolare e Marco Galbiati la racconta quasi sottovoce.

“Siamo un villaggio e stiamo riscoprendo una forma di vita lenta, solidale. Abbiamo la fortuna di avere un panetterie che svolge anche la funzione di negozio con alcuni beni alimentari e di prima necessità. Tutti i lunedì arriva un ambulante con frutta e verdura. Inoltre, due consiglieri comunali si sono messi a disposizione delle persone sole e anziane per andare in farmacia e a fare la spesa a Cuveglio. C’è solidarietà tra le persone”.

Nel paese vivono circa seicento persone. Ci sono pochi frontalieri e al momento i contatti con l’esterno sono ridotti al minimo, anche se qualcuno è costretto ancora ad andare a lavorare.

“C’è chi va a Milano e chi come me gira in diversi posti, ma stiamo molto attenti e aspettiamo di vedere come evolva la situazione”.

Il comune potrebbe isolarsi completamente perché ha anche la fortuna di non essere su una arteria di grande comunicazione. “In effetti se chiudiamo l’unica strada che abbiamo, in paese si arriva solo a piedi”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore