Arrestato spacciatore, in auto dieci grammi di cocaina

L'uomo, di circa 30 anni, è stato sorpreso dagli agenti della Polizia locale supportati dai carabinieri

polizia locale vergiate

Sabato sera gli agenti della Polizia Locale di Brebbia hanno arrestato uno spacciatore sorpreso a bordo della sua autovettura per le vie del centro paese.

L’atteggiamento sospetto del conducente, italiano di circa trent’anni, ha indotto il personale in servizio ad approfondire il controllo.

A bordo del veicolo sono stati rinvenuti e sequestrati a seguito di perquisizione circa 10 gr di cocaina, già suddivisa in dosi pronte per essersi consegnate. Nell’abitacolo venivano trovati anche quattro mini cellulari adatti per essere occultati.

La preziosa collaborazione con i militari della Stazione Carabinieri di Besozzo ha consentito di estendere la perquisizione anche al domicilio del soggetto arrestato, rinvenendo un bilancino di precisione, materiale adatto al confezionamento della sostanza, denaro contante per oltre mille euro, provento dell’attività di spaccio. Successivamente alla stesura degli atti redatti presso la caserma, il reo veniva tradotto presso la casa circondariale “Miogni” di Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore