Bloccati sotto il diluvio, salvati due escursionisti

Intervento in condizioni proibitive nella serata di domenica, mentre una seconda squadra era impegnata sopra Cuasso al Monte. Ben sei gli interventi del soccorso alpino nel weekend

Soccorso Monte Lema Cuasso

Intervento in condizioni critiche per vigili del fuoco e soccorso alpino nella serata di domenica: alle 21.30 circa la centrale del 118 ha allertato il Cnsas di Varese in seguito ad una chiamata di soccorso. Si trattava di due giovani che raggiunta la vetta del Monte Lema hanno perso il sentiero in fase di discesa. Si sono ritrovati in una zona molto impervia con salti di roccia e al buio, mentre la zona era interessata da una forte pioggia.

Galleria fotografica

Soccorso Monte Lema Cuasso 4 di 8

Una squadra di soccorritori ha raggiunto il Rifugio Campiglio in località Pradecolo e da lì ha individuato i due ragazzi dispersi utilizzando le coordinate gps inviate dalla centrale operativa soreu.

I ragazzi sono stati quindi raggiunti e calati per 150 metri con l’uso di corde; in seguito, raggiunta la strada sterrata che conduce alla località Alpone, sono stati accompagnati fino al rifugio Campiglio illesi e in buone condizioni fisiche.

L’intervento si è concluso intorno a mezzanotte e mezza.

Nelle stesse ore una seconda squadra del soccorso alpino era impegnata in zona Cuasso al Monte per una ricerca di persona: alcuni abitanti hanno segnalato grida di aiuto provenienti dal bosco, attivando così i soccorsi. Alla 1.00 anche questo intervento, attuato insieme ai vigili del fuoco, è terminato.

Nel corso del week end appena concluso sono state ben sei le attivazione per il soccorso alpino di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 maggio 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Soccorso Monte Lema Cuasso 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore