L’Alveare mette in vendita mascherine “d’alta moda”

Mascherine eco e solidali per aiutare l'economia e sostenere il territorio: l'organizzazione di volontariato ha fatto un accordo con un'azienda di Azzate e si potranno acquistare fuori dalla chiesa

Buguggiate varie

Mascherine eco e solidali per aiutare l’economia e sostenere il territorio. Le metterà in vendita questa sera, sabato 23 maggio, e domenica mattina l’associazione Alveare fuori dalla chiesa parrocchiale del paese. 

Un’iniziativa che ha il duplice scopo di dare una mano a chi sta cercando mascherine e di raccogliere denaro da reinvestire sul territorio: “L’idea è nata dalla collaborazione con un’azienda locale che, come altre in questo periodo, ha riconvertito la produzione in mascherine di stoffe. L’azienda è la A & F di Azzate che da anni produce tessuti pregiate per grandi marche, come Giorgio Armani – spiega la presidentessa dell’Alveare Ilaria Mai. – L’azienda ci ha fornito le mascherine a prezzo di costo e noi le rivenderemo con un leggero sovrapprezzo per raccogliere denaro da investire nei progetti per il nostro paese. “.

“Le mascherine sono molto belle, colorate e si possono lavare a 60 gradi. Un modo per cercare di ridurre l’uso di presidi usa e getta che inquinano e sporcano il paese” – continua Ilaria Mai

Le mascherine hanno prezzi differenti: dai 6 ai 9 euro e saranno in vendita questa sera alle 18 e domani mattina, domenica, dalle 9.30 sul piazzale della chiesa.

Per ulteriori in formazioni o prenotazioni contattare il 391 3875075

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore