Operaio cade da 3 metri di altezza: è in gravi condizioni

L'uomo è un frontaliere di 45 anni originario del Comasco: stava lavorando in un cantiere edile nella zona di Paradiso

ambulanza croce verde lugano

Un operaio italiano di 45 anni è rimasto ferito in modo serio questa mattina – martedì 7 luglio – in un cantiere edile situato in via Bosia a Paradiso, nei pressi di Lugano.

L’uomo, originario della provincia di Como, stava posando alcune griglie di protezione su un vano che si trova all’interno di una palazzina in costruzione e, stando alle prime informazioni diramate dalle forze dell’ordine ticinesi, è caduto all’interno del vano da un’altezza di circa 3 metri, procurandosi così ferite alla testa.

L’operaio è stato soccorso sul posto dalla Croce Verde di Lugano (foto di repertorio) mentre sul posto sono giunti anche gli agenti della Polizia Cantonale, quelli della Polizia Ceresio Sud e anche l’Unità di Intervento tecnico dei Pompieri di Lugano. L’uomo è stato trasportato in un ospedale della città e ricoverato in condizioni definite “serie”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore