Mercato degli strumenti musicali: tra crisi e nuovi canali

Un settore che viene dato in crisi ma che, forse, come tutti gli altri comparti, sta vivendo semplicemente un momento di passaggio

vario

Un settore che viene dato in crisi ma che, forse, come tutti gli altri comparti, sta vivendo semplicemente un momento di passaggio. Si parla di strumenti musicali, oggetti di culto per gli amanti che da sempre attirano tantissimi appassionati.
I negozi tradizionali del settore non vivono un momento d’oro; soprattutto quelli piccoli. Colpa anche del Coronavirus, che si è abbattuto anche su questo comparto causando perdite e cambi di abitudini da parte dei consumatori. Anche qui il mercato sembra essersi spostato online, ci si rivolge sempre più alla rete sia per cercare informazioni che per acquistare poi uno strumento.
Parlando in termini generali, quali sono gli strumenti musicali più diffusi e quali quelli più acquistati, con riferimento soprattutto al nostro paese?

Gli strumenti più venduti

Ebbene lo strumento più apprezzato e venduto, anche in rete, è quello che rappresenta più di ogni altro il concetto di rock e, in termini ancora più ampi, l’idea di musica: la chitarra elettrica. Ormai da generazione la chitarra è simbolo di libertà, di espressione, di identità. La facilità di trasporto la rende poi adatta ad essere suonata anche in occasioni di incontri ed eventi vari.
Seguono poi le tastiere portatili, altro strumento molto diffuso e venduto all’interno del mercato musicale italiano; sarà per la loro capacità di ricordare un pianoforte con ingombri e costi minori, o per il fatto di essere molto di moda soprattutto tra gli amanti del piano bar, la tastiera portatile è diventata un must negli ultimi anni.

Non solo chitarre e tastiere

Piccola curiosità: qual è lo strumento più venduto al mondo? Non si tratta né di chitarra né di tastiere; neanche di pianoforti o batteria. Lo strumento musicale più venduto è l’armonica a bocca. Tascabile, facile da suonare, economica ed in grado di riprodurre immagini particolarmente evocative, l’armonica a bocca è una sorta di fenomeno culturale che tutti i musicisti rock più famosi hanno usato, almeno una volta, nella propria carriera.
Tornando al tema di partenza, acquistare strumenti musicali online ha indubbi vantaggi; i più grandi rivenditori si stanno adeguando a questa nuova tendenza cercando di fornire un servizio efficace per i clienti. Perché acquistare strumenti musicali in rete ha sempre qualche rischio, soprattutto non consente di toccare con mano, è proprio il caso di dirlo, un prodotto prima di acquistarlo.
A fronte di questo, ovviamente, i vantaggi sono legati al fatto dei costi ridotti; di ricevere lo strumento comodamente a casa, senza doversi muovere; e di avere una scelta estremamente ampia.

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.