Quantcast

A Castelseprio, sulle orme dei Longobardi

A settembre tre imperdibili appuntamenti gratuiti al Parco Archeologico di Castelseprio, bene UNESCO dal 2011, per scoprire la civiltà longobarda

varie

Per il mese di settembre al Parco Archeologico di Castelseprio – luogo Patrimonio dell’Umanità UNESCO dal 2011 – riprendono gli incontri gratuiti per approfondire la storia della civiltà longobarda.

I temi della vita quotidiana nell’antichità e i metodi di ricerca archeologica, narrati da archeologi professionisti con un linguaggio e una proposta adatta a tutti, grandi e piccoli.

PROGRAMMA

Sabato 5 settembre
AL SOLDO DI CHI? – Durata > 90 minuti
Tremissi, Grossi ed Imperiali: la monetazione a Castelseprio a partire dai ritrovamenti degli scavi archeologici e con un Interessante confronto con l’intera produzione monetaria nell’area di Milano tra XIII e XIV secolo.

Ritrovo > ore 10:30 presso l’Area Archeologica di Castelseprio, via Castelvecchio 1513

PRENOTA ONLINE

Sabato 12 settembre
IL TEMPO DELLA VITA: BAMBINI E ADULTI NELLE NECROPOLI – Durata > 90 minuti
Il tempo della vita: neonati, bambini ed adulti delle necropoli di S.Paolo e in quella di S. Maria foris portas.
La necropoli della chiesa di S. Paolo, oggetto di scavi tra il 2013 e 2014, ha permesso di scoprire le storie di neonati e bambini, sepolti con cura in questo luogo. Cosa possiamo sapere della loro vita e della loro morte?

Ritrovo > ore 10:30 presso l’Area Archeologica di Castelseprio, via Castelvecchio 1513

PRENOTA ONLINE

Sabato 19 settembre
LUNGO LE MURA: SOLDATI PER IL CONTROLLO DEL TERRITORIO – Durata > 90 minuti
Basilarda, punta di picca e nove cuspidi di freccia: quali armi e armature indossavano i soldati di Castelseprio? Chi erano e come vivevano i militari che hanno difeso il Castrum nei suoi lunghi secoli di vita?

Ritrovo > ore 10:30 presso l’Area Archeologica di Castelseprio, via Castelvecchio 1513

PRENOTA ONLINE

Ad ottobre gli incontri proseguono con tre tematiche naturalistiche, a cura di AstroNatura Cooperativa Sociale: per saperne di più e rimanere aggiornati sulle proposte è possibile registrarsi alla newsletter al sito www.archeologistics.it oppure consultare gli appuntamenti sul portale insubriparksturismo.eu.

Gli eventi a capienza ridotta e in rispetto della vigente normativa sul contenimento della diffusione del covid-19, sono realizzati in collaborazione con Parco RTO Rile-Tenore-Olona, Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate, “Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le Province di Como, Lecco, Monza-Brianza, Pavia, Lecco, Sondrio e Varese”, Archeologistics snc e AstroNatura Cooperativa Sociale.

Tutte le iniziative sono gratuite e su iscrizione al numero 328.8377206 (solo WhatsApp) oppure online su insubriparksturismo.eu

Ufficio stampa
Email: press@archeologistics.it
Tel: 328.8377206

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore