Cuasso al Monte, al via il cantiere per eliminare la strettoia sulla Sp 29

I lavori, che inizieranno a metà settembre, comporteranno modifiche alla viabilità che dureranno per diversi mesi

cuasso al monte - varie

Inizieranno a giorni i lavori per l’eliminazione della strettoia sulla Sp29, la provinciale che da Bisuschio arriva a Porto Ceresio attraversando diverse frazione di Cuasso al Monte.

Oggetto dell’intervento sarà il restringimento della strada nell’abitato di Cuasso al Piano, in località Pianazzo, lungo via Repubblica (nella foto), un punto critico e molto pericoloso della viabilità, in particolare per i pedoni.

Il progetto è l’aggiornamento di un intervento ipotizzato già nel 2009 e mai realizzato. Si tratta di allargare la strada e realizzare un marciapiedi per mettere in sicurezza i pedoni.

I lavori, che inizieranno a breve, attorno al 15 di settembre, comporteranno modifiche alla viabilità che dureranno per diversi mesi e vedranno l’istituzione del senso unico alternato con impianto semaforico.

L’opera, che costerà circa 325.000 euro, sarà finanziata per 250.000 euro con mutuo con Ia Cassa depositi e prestiti, e per i restanti 75.000 euro con un contributo da parte del consorzio BIM, che riunisce i comuni del Bacino imbrifero montano del Ticino.

di
Pubblicato il 08 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore