Quantcast

Una donazione per la mulattiera che porta a Monteviasco

L'importo versato dall'associazione luinese "Sport senza barriere": servirà a risistemare l'unica strada per il borgo di pietra

varie

Può essere vista come una goccia nel mare, ma in realtà è un atto concreto che si traduce in supporto ad una situazione difficile che si protrae da molto tempo.

L’associazione sportiva “Sport senza barriere” di Luino a fine luglio ha deciso di donare 750 euro al comune di Curiglia con Monteviasco.

Una donazione liberale da parte dell’associazione che si impegna per organizzare iniziative sportive in città legate anche al mondo della disabilità.

La donazione però è vincolata ad un preciso obiettivo, cioè a “favore di interventi sulla mulattiera dai Mulini di Piero a Monteviasco“ e nei giorni scorsi è stata accettata dalla giunta di Curiglia con Monteviasco.

Si tratta – come è stato trattato oramai in decine di interventi anche su questo giornale – dell’unica strada che permette di raggiungere da Ponte di Piero l’abitato di Monteviasco dove ancora, dopo anni di isolamento dettato dallo stop al funzionamento della funivia, resistono una manciata di residenti, oltre ad alcuni esercizi pubblici.

La strada è appunto una vecchia mulattiera in gradoni di sasso nel mezzo del bosco e quindi esposta agli eventi atmosferici che si sono fatti pesantemente sentire in questi anni: il gelo nella stagione invernale, e la forti precipitazioni che di tanto in tanto obbligano ad interventi di manutenzione il locale gruppo di protezione civile.

Una donazione segno di grande attenzione e vicinanza ad una comunità: la raccolta dei fondi è avvenuta in occasione della gara podistica “Su per Monteviasco” avvenuta lo scorso luglio e che ha visto una folta partecipazione di atleti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore