Quantcast

Schianno in festa, anche nell’anno del Covid

Schianno in festa non manca il suo appuntamento con la cittadinanza, anche nell'anno del Covid: si terrà infatti regolarmente, anche se con le dovute regole, la Festa Patronale dell'Addolorata. Il programma da martedi 15 Settembre

Gazzada Schianno

La festa patronale di Schianno non manca il suo appuntamento con la cittadinanza, anche nell’anno del Covid.
Si terrà infatti regolarmente, anche se con le dovute regole, La Festa Patronale dell’Addolorata, che inizierà martedi 15 Settembre.

«Nonostante quest’anno sia stato difficile e complicato un po’ per tutti – spiegano gli organizzatori  – Abbiamo deciso comunque di impegnarci al 100% per organizzare una grande festa per incontrarci e divertirci insieme, sempre ricordandoci di rispettare tutte le norme di distanziamento e le misure igienico sanitarie adeguate».

SCHIANNO IN FESTA: IL PROGRAMMA DELLA SETTIMANA

La settimana inizia con due momenti più riflessivi: martedi 15 sono previste infatti le confessioni e mercoledi 16 un incontro – testimonianza “Ci baciamo a Settembre” di Marco Erba in chiesa S.Giorgio. Al termine, tisane e brioches firmate dalla pasticceria Sara & Mariano.

Le altre serate invece sono all’insegna di cibo, musica e intrattenimento per grandi e piccini. Giovedi 17 protagonista è la Spagna con Paella e Sangria e dalle 21.00 spettacolo di Cabaret con Garpez!

Venerdi 18 tradizionale appuntamento con Schianno Food “angoli di specialità e gusto”: Fritto misto, Macchegnocchi del Raviolificio S.Marco, Polenta con zola o bruscitt, griglieria e tanto altro. Grande partecipazione della pasticceria Sara & Mariano che preparerà il dolce della festa. Dalle 21.00 musica live con i “Monkey Scream – the Cabarock band”.

Sabato 19 “Oratorio Gourmet”: super stand gastronomico con pizzoccheri, gnocco fritto, taglieri e… il tanto richiesto Cervellone

Domenica 20, giorno principale della Festa, si terrà la messa solenne e un grande pranzo insieme. Al pomeriggio giochi e Archery battle per grandi e piccini e alle 20.30 preghiera con la statua della Madonna Addolorata e a seguire Tombolata e stand gastronomico in oratorio.

Lunedi 21, la settimana si conclude con Messa al cimitero.

BANCO GASTRONOMICO: COME FUNZIONA

In rispetto alle normative per il contenimento del Covid-19, naturalmente i posti sono limitati: per chi intende mangiare in oratorio è quindi consigliata la prenotazione per permettere di organizzare al meglio e in sicurezza i tavoli. I numeri di telefono da contattare sono: 345.6002391 (Sara) e 339.2384721 (Moreno)

In ogni caso durante tutte le serate è attiva la modalità asporto.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore