Covid-19, salgono a 37 i casi positivi a Tradate

Colpite persone di tutte le età, dai 5 agli 80 anni. Nelle scuole elementari e medie non ci sono classi in quarantena

Giuseppe Bascialla

Sono 37 i casi positivi al Coronavirus nella città di Tradate, raddoppiati nel giro di pochi giorni. A comunicarlo è il sindaco Giuseppe Bascialla che, anche come medico di base, sta seguendo la delicata situazione sanitaria: «Nelle scuole elementari e medie non ci sono classi in quarantena, ma stiamo tenendo monitorata tutta la situazione cercando di richiamare spesso tutti a rispettare le regole sul distanziamento e l’uso della mascherina».

«A differenza della prima ondata – prosegue il primo cittadino – l’età dei casi positivi varia molto, dai 5 agli 80 anni. Ad aprile erano coinvolte soprattutto persone presenti nelle RSA, oggi, invece, vediamo che viene colpita la popolazione in generale. Per questo serve ancora più attenzione e maggior rigore. Per fortuna non ci sono casi gravi: si tratta soprattutto di asintomaci o con lievi sintomi. Solo una persona è stata ricoverata in ospedale».

Bascialla lancia un appello soprattutto ai ragazzi: «Chiedo che rispettino l’uso della mascherina, quando vanno a scuola, quando sono sul pullman, o semplicemente quando attendono nel piazzale delle scuole. Chiedo che anche i genitori li sensibilizzino sull’utilizzo di questa importante protezione. Non è solo per la loro sicurezza, ma anche per quella degli altri».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 21 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore