Impegno a favore della Moldova, cittadinanza onoraria per Gian Luca del Marco

Il consiglio regionale di Causeni ha concesso l'onorificenza al presidente dell'Associazione Italia-Moldova che ha sede a Besozzo e che opera dal 2002 per sostenere strutture e persone della repubblica ex sovietica

Cittadinanza Onoraria Moldava per Gian Luca del Marco

Il Consiglio Regionale di Causeni, cittadina della Repubblica Moldova, ha deliberato la concessione della cittadinanza onoraria a Gian Luca del Marco, presidente dell’Associazione di volontariato Italia-Moldova con sede a Besozzo, da circa vent’anni attiva nella cooperazione socio-culturale tra il nostro Paese e quello ex sovietico.

Si tratta di una piacevole sorpresa per Gian Luca del Marco che rende merito ai tanti anni di impegno sociale in favore dei più deboli. Nel lontano 2002 si recò per la prima volta nella Repubblica Moldova ed in quell’occasione visitò la cittadina di Causeni, un tranquillo centro agricolo distante un centinaio di chilometri dalla capitale moldava Chisinau. L’Associazione Italia-Moldova iniziò a sostenere dei minori con il progetto di adozione a distanza ancor oggi attivo, rivelatosi un utile strumento di sostegno economico e sociale per tanti bambini. Nel corso degli anni le conoscenze si sono trasformate in amicizie, pregne di sentimento e di rispetto. L’Associazione ha stretto relazioni culturali con il Liceo locale, con la Biblioteca municipale e con altre realtà cittadine. Numerosi sono i progetti realizzati insieme e tanti altri sono in cantiere…

In questo particolare triste periodo, Gian Luca del Marco si è attivato per sostenere l’Ospedale Regionale di Causeni, donando mascherine, guanti e camici mono uso, ma anche fornendo la struttura con apparecchiature mediche e riabilitative.
La Casa di Riposo Regionale di Causeni è però il luogo che più è caro: una struttura purtroppo fatiscente ma ricca di umanità in cui sono ospitati circa sessanta anziani soli e senza risorse economiche. Periodicamente l’Associazione invia loro vestiti, ausili per la pulizia e l’igiene personale, soprattutto pannoloni (che non sono forniti dallo Stato).

La cerimonia di concessione della cittadinanza onoraria si celebrerà nei prossimi giorni presso il Consiglio Regionale di Causeni ma purtroppo, a causa delle restrizioni imposte dalla pandemia vigente, Gian Luca del Marco non potrà essere presente. Verrà però a lui riservata una nuova cerimonia quando la situazione sanitaria lo permetterà.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.