Una pedalata per salutare “Valbossa In Rosa”

Anche Noemi Cantele ha voluto partecipare al mese della prevenzione del tumore al seno organizzato dall'associazione "In Valbossa". Carla Pugliano vince il premio della critica per l'opera esposta alla mostra degli Artisti Indipendenti

Val Bossa in Rosa

Si è chiuso con una pedalata “spontanea” e la consegna del premio alla pittrice Carla Pugliano, il mese della prevenzione del tumore al seno “Valbossa In Rosa”. Un mese ricco di iniziative che ha coinvolto ben 17 paesi e che doveva avere come momento centrale le visite senologiche in 18 ambulatori contemporaneamente: 288 le donne che si erano prenotate ma l’emergenza Covid ha cancellato il “super Open day”, con grande rammarico degli organizzatori.

Galleria fotografica

Val Bossa in Rosa 4 di 12

Ieri invece, domenica 25 ottobre, un gruppo di donne appassionate di ciclismo si sono trovate alla pasticceria Il Giusto Impasto di Castronno per una pedalata attorno al lago e per le strade del Varesotto.  All’incontro, organizzato da Alessandro Locatelli, presidente di Newsciclismo.com, e da Roseline Lemoine (di Giant e Liv), erano presenti tra gli altri Noemi Cantele, ex argento e bronzo mondiale,  Daniele Nardello e Luca Paolini, ex professionisti nonché vincitori di diverse corse. Un modo per dimostrare vicinanza agli organizzatori di “Valbossa in Rosa”; la presidentessa dell’associazione che da due anni organizza l’evento, Adalisa Corbetta, ha regalato un spilletta, simbolo della manifestazione.

Per concludere la giornata, e il mese di incontri, la premiazione  della mostra d’arte degli Artisti Indipendenti con la consegna del riconoscimento “Luigi Pedretti” all’artista dell’opera più votata dal pubblico: quasi 500 le schede raccolte tra Albizzate e Azzate, i due luoghi in cui è stata allestita la mostra.

Valbossa in rosa 2020

Il premio ‘critica del pubblico’ è stato assegnato alla pittrice Carla Pugliano; secondo Carmelo Ferragutti, terza Teresa Filippi. A consegnare il premio il figlio di Luigi Pedretti, Antonio. Presenti Enzo Vignola, presidente degli Artisti, Cristina Sessa per il Comune di Azzate, le due vicesindaco di Albizzate e Sumirago, Eliana Brusa e Yvonne Beccegato.

 

Commenta
Condividi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Val Bossa in Rosa 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore