La biblioteca di Azzate si organizza, arriva il prestito a domicilio

Sono molti i paesi che hanno cambiato il sistema di consegna dei volumi. Ad Azzate è possibile scegliere i libri guardando un'esposizione dalla finestra che dà sul prato del palazzo comunale

Marica casagrande azzate

Anche la biblioteca di Azzate, come quella di Gazzada Schianno e di altri paesi della zona, si è organizzata e ha trovato una soluzione per andare (letteralmente) incontro ai lettori che non possono frequentarla in questo periodo.

«La nostra Biblioteca in accordo con altre del nostro Sistema Bibliotecario Valli dei Mulini, ha deciso di attivare il “Prestito a domicilio” oppure, nel nostro caso, anche dalla finestra: chiamiamolo “Asporto di libri”. Naturalmente la consegna possiamo effettuarla solo nel Comune di Azzate – spiega Marica Casagrande, la responsabile della biblioteca di Azzate- Abbiamo anche predisposto un’esposizione delle novità visibile dalla finestra!».

Cosa si deve fare? Telefonare allo 0332455426 o mandare una mail biblioteca@comune.azzate.va.it dal martedì al venerdì mattina dalle 9.00 alle 12.30. Specificare se si vuole  la consegna a domicilio o se si intende passare a ritirare il materiale. Nel primo caso occorre comunque chiamare per accordarsi sul momento della consegna, che verrà effettuata due mattine la settimana. Se invece si decide di passare direttamente a ritirare, basta bussare alla finestra della Biblioteca (lato prato), sempre nei giorni e negli orari indicati.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.