Il municipio di Carnago tinto di rosso contro la violenza sulle donne

L'iniziativa promossa dall'assessorato al Sociale si ripeterà la sera di mercoledì 25 novembre

municipio carnago violenza sulle donne

Il municipio di Carnago si tinge di rosso contro la violenza sulle donne. È l’iniziativa proposta dall’amministrazione comunale nella serata di sabato 21 novembre, e che verrà riproposta anche mercoledì 25 in occasione della ricorrenza internazionale stabilita dall’Assemblea generale delle Nazioni unite nel 1999.

Il 25 novembre da quel momento in poi ha continuato a essere una delle occasioni più importanti per parlare, informare e sensibilizzare riguardo a questo problema tanto grave quanto diffuso in ogni Paese del mondo.

«È fondamentale – commenta l’assessorato al Sociale del Comune di Carnagodar voce e spazio ad un dramma che si consuma sempre più spesso all’interno della mura domestiche (ma non solo), senza distinzione di età, ceto sociale e paese di origine. La “questione femminile” è un problema principalmente culturale, che si rispecchia anche nei rapporti uomo/donna, dal momento che le donne sono oggetto di violenza proprio in quanto donne».

«L’obiettivo della nostra iniziativa – afferma poi l’assessorato al Sociale – è quello di sostenere la causa delle donne in difficoltà, sensibilizzare la popolazione e far arrivare al maggior numero possibile di donne (vittime o testimoni di violenza) il messaggio che non sono sole e che esiste una Rete di aiuto pronta a schierarsi dalla loro parte».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore