Vasto incendio al Mulino di Maroggia

Le fiamme si sono sviluppate verso le 17 di lunedì pomeriggio. Chiusa la strada cantonale e la linea ferroviaria

incendio mulino maroggia - foto facebook

Un incendio si è sviluppato al locale Mulino di Maroggia verso le 17 di oggi, lunedì 23 novembre. (foto Facebook – Corpo Pompieri Caslano)

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Lugano, della Polizia della città di Mendrisio, della Polizia comunale di Chiasso, della Polizia Ceresio Sud, i soccorritori del SAM nonché i pompieri di Lugano, di Melide, del Centro Soccorso Cantonale Pompieri Mendrisiotto e della Difesa dell’Impresa FFS con il treno di spegnimento.

A causa del denso fumo sprigionatosi dal rogo e per facilitare le operazioni di spegnimento, la strada cantonale è stata chiusa da Bissone a Maroggia. Già in atto le deviazioni del caso. Risulta inoltre chiusa la linea ferroviaria.

Sono stati evacuati gli abitanti degli stabili vicini ma non ci sono feriti. Ingenti invece i danni alla struttura. A chi abita in zona la polizia cantonale raccomanda di tenere chiuse le porte e le finestre, e non di avvicinarsi all’area dell’incendio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.